Il Museo del Volantino

    

Edizioni: Autore: Contributo:

"QUAL'E' LO SCOPO DELLA TUA VITA?"

....le cose che m'erano guadagni, io le ho riputate danno a cagione di CRISTO. Anzi, a dir vero, io reputo anche ogni cosa essere un danno di fronte alla eccellenza della conoscenza di CRISTO GESU', mio Signore, per il quale rinunziai a tutte codeste cose e le reputo tanta spazzatura affin di guadagnare CRISTO, ed essere trovato in lui avendo non una giustizia mia, derivante dalla legge, ma quella che si ha mediante la fede in CRISTO; la giustizia che viene da Dio, basata sulla fede...(Fil. 3,7-9)

Caro amico,
Qual 'è lo scopo della tua vita? Fai silenzio nel tuo cuore e rifletti su questa domanda! Molti uomini, dicono che la vita non ha alcun senso. In effetti la tua vita non ha alcuna ragione d'essere, se tu non hai accettato GESU' CRISTO nel tuo cuore e nella tua vita. Due strade sono aperte davanti a te: la via che conduce alla vita e la via che mena alla morte. Ascolta ciò che ti dice Dio nella Sua Parola, la Sacra Bibbia:
. . .. io ho posto davanti a te la vita e la morte, ... scegli la vita affinché tu viva... (Deut. 30,19)

Questo invito è solenne ma pieno d'amore perché Dio t'invita alla vita e ti mette in guardia dalla morte eterna
che ti minaccia a cagione del peccato che è in te e che ti separa inesorabilmente da Lui. Caro lettore, in questo istante in cui la vita è messa davanti a te, t'invito a fare un esame sincero ed intelligente della tua coscienza. Hai tu accettato CRISTO come Salvatore e Signore della tua vita? Se ancora non l 'hai fatto, quali sono le ragioni?

Non hai forse mai letto o inteso il messaggio chiaro e autentico della salvezza e della redenzione per la fede in GESU' CRISTO? Se questa è la ragione, oggi tu hai
l'occasione di conoscere la via della salvezza.
Può darsi che tu conosca pienamente la via e la volontà di Dio ma tu preferisci egoisticamente conservare ancora la tua propria vita ed agire secondo i tuoi propri pensieri e desideri. Sii sincero verso te stesso. La ragione è forse questa? Oggi tu puoi conoscere la volontà di Dio al tuo riguardo. Forse sarà questa l'ultima volta che Egli ti parla e ti attira a Lui. Non indurire il tuo cuore. Dai ragione alla Parola di Dio ed agisci secondo ciò che Essa ti insegna. Un giorno verrà il giudizio e tu ed io dovremo comparire davanti al grande Giudice. Chi sarà scritto nel libro della vita avrà la vita eterna e chi sulla terra avrà rifiutato la salvezza offerta in GESU' CRISTO sarà condannato alla morte eterna.

Saulo era un uomo molto religioso ed il suo fanatismo era così grande che egli pensava di rendere servizio a Dio perseguitando i cristiani. Forse sei anche tu un fanatico per la causa della religione e malgrado ciò tu sei perduto e lontano da Dio. Nel tuo zelo tu combatti contro l'Iddio vivente. Per il tuo fanatismo tu non puoi annullare il peccato che è in te. Al contrario tu ti stringi di più nei legami di Satana, il nemico della tua anima. Tutti gli sforzi sono vani, tu resti colpevole per tutte le tue azioni peccatrici. Ciò che hai commesso non puoi espiarlo con le tue forze.
Tu non lo potrai per mezzo delle buone opere, anche se oggi consacrerai la tua vita interamente per il bene. Il tuo peccato è parte integrante del tuo corpo e della tua anima,a causa del peccato originale che è entrato nel mondo per mezzo di Adamo. Non c'è che una possibilità di redenzione e di vita, e questa si trova in GESU' CRISTO che ha espiato i nostri peccati sul Golgota. La tua anima ha bisogno della purificazione per il sangue di GESU' CRISTO, l'unico Salvatore e Mediatore.

E in nessun altro è la salvezza; poiché non v'è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad essere salvati. (Atti 4,12)

Considera ora ciò che il Figlio di Dio ha fatto per te, Egli è il Santo, l'Innocente, il Perfetto, Egli ha dato la Sua vita alla croce dove la cattiveria degli uomini lo ha inchiodato brutalmente, dove ha patito il tormento e le sofferenze le più indescrivibili, dove anche ha subito l'abbandono di Dio. E' là che Egli ha portato il tuo peccato, il mio e quello del mondo intero.

Nel libro del profeta Isaia è scritto:
"Erano le nostre malattie che egli portava, erano i nostri dolori quelli di cui s'era caricato; e noi lo reputavamo colpito, battuto da Dio ed umiliato! Ma egli è stato trafitto a motivo delle nostre iniquità; il castigo per cui abbiam pace, è stato su lui, e per le sue lividure noi abbiamo avuto guarigione." (Is. 53,4-5)

Il Figlio di Dio ha portato ed espiato anche il tuo peccato. Credi tu ciò? Forse tu non lo puoi comprendere. lo neanche lo posso, ma io credo a questo gesto d'amore inefffabile da parte del mio Salvatore. Colui che crede al Figlio di Dio ha la vita eterna; egli passa dalla morte alla vita, dalle tenebre alla luce; egli riceve una vita nuova orientata ormai verso le cose di Dio. Abbandonando la tua vita interamente a GESU' CRISTO per essere salvato e trasformato, tu diverrai una "nuova creature" unita a Dio e a CRISTO per mezzo dello Spirito Santo.

Caro amico, ti rivolgo ancora una volta questa solenne domanda:
Qual' è lo scopo della tua vita? Non vuoi tu oggi abbandonare la tua vita senza scopo e senza vera gioia per ricevere la vita eterna? Una cosa è certa: Tu non puoi servire a due padroni, Dio e Satana. O tu ti deciderai per
GESU' e tu consideri i piaceri di questo mondo come spazzatura, o tu li preferirai ai beni celesti per la perdizione della tua anima.

Oggi stesso convertiti a Dio, confessagli i tuoi peccati e rinuncia con gioia al piacere effimero di questo mondo. Questa decisione ti sembra difficile perché tu pensi che la tua vita sarà priva di gioia e di gaiezza. Credimi, questo pensiero viene da Satana, il padre della menzogna che si oppone ad ogni vera felicità. Nessun vero credente ha mai rimpianto le gioie e i piaceri superficiali della sua vita passata.
Al contrario egli desidera che tutti possano un giorno fare l'esperienza della salvezza in GESU' CRISTO, della serenità e della pace profonda che nessun altro può dare.

Caro amico, non esitare a mettere ai piedi della croce il fardello dei tuoi peccati e dei tuoi legami terrestri. Solo chi dona la sua vita senza compromessi a CRISTO, entrerà un giorno nel Regno dei Cieli.

Ascolta ciò che dice la Bibbia: "Oggi se udite la Sua voce non indurate i cuori vostri". (Ebrei 2,8) Oggi è il giorno della grazia. Sei certo che Dio non ridomanderà oggi stesso la tua anima? "Credi nel SIGNORE GESU' e sarai salvato" (Atti 16,31).
Siete stati benedetti da questo trattato? Passatelo ai vostri amici e alle vostre conoscenze. A richiesta vi manderemo altri trattati e dei buoni che danno diritto
ad una copia gratuita dell' Evangelo secondo Giovanni, con Coso biblico per corrispondenza. Se avete difficoltà o problemi di carattere spirituale,
scrivete ci con tutta fiducia. Noi pregheremo per voi. Che il Signore vi benedica!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Pietra Angolare

 

Copyright © 2002 La Pietra Angolare – Tutti i diritti riservati